Tom Clancy’s The Division e l’arte della narrazione ambientale

Si può narrare una storia senza personaggi? Certo che sì, basta concentrarsi sull’ambiente che ci circonda. Quello che oggi viene definito come environmental storytelling, ovvero narrazione ambientale, esiste in quasi ogni tipo d’intrattenimento. Nello specifico facciamo riferimento a quel modo di voler creare atmosfera, suspense, emozioni o anche solo informazioni in chi sta leggendo/ascoltando/vedendo qualcosa grazie solamente all’ambiente circostante. Piuttosto che soffermarci sempre e solo sulle gesta dei protagonisti, il voler dare spazio al mondo in cui essi si muovo può trasmetterci molto di più. Esempi di narrazione ambientale si…

Continua a leggere

What If…? – Il trionfo della metanarrazione

L’arrivo su Disney+ della prima serie animata dei Marvel Studios ha dimostrato, ancora una volta, le grandi potenzialità narrative del Marvel Cinematic Universe. All’inizio doveva essere una semplice serie antologica, ovvero con storie tutte diverse e slegate tra di loro, mentre alla fine si è scoperto che c’era un filo conduttore che univa il tutto. Questo filo conduttore è la metanarrazione alla base di What If: la serie ha esplorato diversi universi alternativi a quello principale del MCU, partendo sempre da un cambiamento in quest’ultimo. Le storie, così, non sono…

Continua a leggere

La serialità televisiva ai tempi del binge watching

Negli ultimi 15 anni le modalità di fruizione delle serie tv sono cambiate drasticamente a livello globale. Con l’evolversi delle tecnologie televisive, l’arrivo dei social, i vari siti di torrent, i siti dedicati al fansubbing ecc., il semplice sintonizzarsi e vedere un episodio a settimana è diventata una pratica ormai obsoleta per la maggior parte del pubblico. Sono ben lontani i tempi in cui gli unici modi per recuperare gli episodi bisogna aspettava una replica o avere la fortuna di poter registrare la diretta. Cronologicamente direi che la prima rivoluzione…

Continua a leggere