Diluc – Build Main DPS

Condividi sui social!

Guida realizzata da Inter230407

Info Generali

Diluc Ragnvindr è un personaggio 5* che usa una Claymore e possiede una Vision Pyro.
Nato nel ricco clan Ragnvindr, Diluc è l’attuale proprietario della Dawn Winery ed un nobile molto stimato nella società di Mondstadt. In passato ha collaborato con i Knight of Favonius nel proteggere la città di Mondstadt, tuttavia a causa di un oscuro incidente si è allontanato dall’organizzazione.
Oggi p
rotegge la Città della Libertà a modo suo e senza aver bisogno di alcun aiuto.

 

 

 

Diluc è disponibile in gioco sin dal day one, nello specifico si può ottenere nel sistema di gagha nel banner Standard ed in tutti i banner Personaggi. In game è DPS Pyro puro, anche se volendo può essere utilizzato come Sub-DPS in quanto può fare danni abbastanza alti e applicare il suo elemento in un’area molto estesa con l’elemental burst. In questa guida andrò a spiegarvi la mia build da Main DPS.

Statistiche Generali

Come per qualsiasi altra build da Main DPS o Sub DPS, le statistiche principali che dobbiamo aumentare con gli artefatti sono il Crit Rate e Crit Damage. Per essere più performanti bisogna seguire la regola del 1:2, ovvero il Crit Damage dev’essere sempre almeno il doppio del Crit Rate. In questo modo potremo fare molti più danni, soprattutto sfruttando la reazioni.

C’è da dire che qui la mia Elemental Mastery non è così alta, anche se basta per avere un moltiplicatore ulteriore ai danni. Tecnicamente si può costruire Diluc anche con una build con molta più Elemental Mastery per cercare di fare molti più danni da reazione, anche se il kit del personaggio non è studiato per questo.

 

Arma

L’arma che uso principalmente in questa build è la Wolf’s Gravestone Refinement 1, una claymore 5* ottenibile dal banner Standard o in quelle per le Armi.
A livello di statistiche è in linea con altre armi come la The Unforged, ma a renderla la scelta migliore per lui è sicuramente il Talento ed i Refinement (se siete così fortunati da averli).
Di base l’arma aumenta l’ATK del 20%, inoltre colpendo dei nemici con meno del 30% degli HP avremo un bonus al ATK del 40% per tutti i membri del party per 12 secondi. Questo effetto può capire solo una volta ogni 30 secondi.

 

Armi Alternative

Arma Talento Commenti
The Unforged
Refinement 1

Aumenta la Forza dello Scudo del 20%
Colpendo nemici aumenta l’ATK del 4% per 8 secondi. Massimo 5 stack.
Quando si è protetti da uno scudo, l’effetto che aumenta l’ATK è raddoppiato.
Quest’arma condivide le stats principali e secondarie della Wolf’s Graveston, tuttavia richiede uno scudo attivo su Diluc. Se volete utilizzarla è necessario ripensare il party di conseguenza.
Personaggi consigliati per lo Scudo: Zhongli, Diona, Beidou ecc.
Serpent Spine
Refinement 1

Ogni 4 secondi che il pg è attivo sul campo riceve un buff del 6% a tutti i suoi danni, inoltre riceve anche il 3% in più di danni. Massimo 5 stack ed essi non potranno resettarsi quando il pg lascia il campo, invece se ne perderà 1 quando si subirà del danno. L’arma è disponibile solo nel Battle Pass a pagamento.
A livello di statistiche è sicuramente l’arma 4* migliore del gioco e in alcuni casi è più performante di alcune 5*.
Dato la sua statistica secondaria in Crit Rate, è necessario bilanciare attentamente gli artefatti per raggiungere la soglia del 1:2
Luxurious Sea-Lord
Refinement 5

Aumenta del 24% il danno dell’elemental burst. Quando la burst colpisce un nemico appare un tonno gigante che fa il 200% dell’ATK come danno ad area.
Questo effetto può accadere una volta ogni 15 secondi.
L’arma si poteva ottenere gratuitamente durante un evento nella patch 2.1
A livello di statistiche non raggiunge la Serpent Spine, ma per i giocatori F2P è una buona alternativa
Prototype Archaic
Refinement 5

Quando si colpisce un nemico, abbiamo il 50% di probabilità che gli attacchi Normali e Caricati possano fare un 480% in più danni in una piccola area.
Questo effetto può accadere una volta ogni 15 secondi.
L’arma si può craftare, ergo è la scelta più F2P possibile.
Nonostante le statistiche non siano così alte, si può compensare il tutto alzando il Refinement fino al massimo.

Artefatti

Il set di Artefatti che consiglio in questa build è quello dedicato a tutti i DPS Pyro, ovvero il Crimson Witch of Flames.
Il bonus da 2 pezzi del set è un aumento al danno Pyro del 15%. I 4 pezzi, invece, ci danno: un bonus del 40% del danno alle reazioni Overloaded e Burning, un bonus del 15% al danno delle reazioni Vaporize e Melt, infine usando l’elemental skill il bonus dei 2 pezzi andrà ad aumentare del 50% per 10 secondi. Quest’ultimo effetto ha un massimo di 3 stack.

 

 

Le Statistiche Principali per il Sands, il Goblet ed il Circlet sono rispettivamente:
ATK%, Pyro DMG Bonus, Crit Rate/DMG (in base al resto degli artefatti e la vostra arma).

Le Statistiche Secondarie invece per ogni artefatto sono: ATK%, Crit DMG e Crit Rate
Altre statistiche come l’Elemental Mastery e l’Eenergy Recharge possono essere utili, ma solo una volta che abbiamo abbastanza Crit Rate e DMG.

Dato che il domain del Crimson ci può dare anche il set del Lavawalker che non è così performante, vi posso consigliare alcune combinazioni differenti:
2 pezzi di Gladiator’s Finale + 2 Pezzi di Noblesse Oblige
In questo modo avremo un danno base aumentato e anche un bonus all’elemental burst.
2 pezzi di Gladiator’s Finale +2 Pezzi di Crimson Witch of Flames
In questo modo avremo un danno base aumentato e anche un bonus al danno Pyro.

 

Costellazioni

Le Costellazioni di Diluc non sono così importanti, inoltre essendo uno dei personaggi disponibili nel banner Standard è anche difficile ottenerle.
Il suo potenziale a C0 è già molto alto e man mano che si sbloccano le altre continua ad aumentare, anche se non cambia il suo stile di gioco. Insomma non siamo di fronte ad una Hu Tao C1 o Xiao C6 dove il loro gameplay cambia decisamente con i nuovi talenti sbloccati.

 

 

 

 

Talenti

Essendo un DPS puro e non un semplice Burst DPS, per sfruttare al meglio Diluc sarà necessario livellare tutti i suoi talenti.
In linea generale direi che dovremmo dare la precedenza alla sua elemental burst, poi l’elemental skill ed infine agli attacchi normali.
Nonostante i moltiplicatori di tutti i talenti non siano altissimi, facendo le giuste reazioni si può compensare a tutto ciò.

 

 

 

Party Consigliati

Dato che con questa build c’interessa aumentare a dismisura il danno da reazione di Diluc, il party deve metterci in condizione di combinare il Pyro con altri elementi: Hydro, Cryo, Electro e anche Anemo.

Il team che utilizzo di più è composto da: Bennet (anche con la Costellazione 6), Xingqiu e Diona.
Tranne Bennet che scala con l’ATK base ed ha bisogno di essere livellato fino al massimo, gli altri possono restare a livello 60 sbloccando l’ultimo talento passivo con la quarta Ascensione.


Un team di questo tipo è molto sicuro perché abbiamo ben 3 personaggi che curano, ma se c’interessa avere più danno possiamo cambiare con qualcos’altro.
Utilizzando un pg Anemo come Venti, Kazuha o Sucrose possiamo avere un ottimo crowd control per i nemici, inoltre la Swirl reaction va a moltiplicare ancora di più i danni. Ovviamente in questo caso il pg anemo deve avere molta Elemental Mastery.


Il secondo team che di solito utilizzo è Raiden, Mona e Bennet.
In questo modo ho 2 Sub DPS ed un Support/Healer. Possiamo sfruttare la reazione Overloaded, inoltre possiamo usare anche Fischl come alternativa 4*. Mona in questo caso è utile per avere l’applicazione di Hydro ad area. Infine tutti i 3 pg hanno molta Energy Recharge, ergo diventerà molto semplice spammare le nostre elemental skill e burst.