Space Jam: A New Legacy – Un miscuglio di pessime idee

Dopo ben 25 anni, arriva il sequel del film cult Space Jam con un altro campione della pallacanestro americana. Se c’è una cosa che il pubblico ha imparato con i film del Marvel Cinematic Universe, è quella di aspettarsi dei sequel per i film di successo. Uno dei tanti a cui non era stata la possibilità di un seguito è stato Space Jam, diretto da Joe Pytka ed uscito nelle sale nel 1996. A prescindere dal successo commerciale del prodotto, una delle incognite durante lo sviluppo del sequel sarà stata…

Continua a leggere

The Suicide Squad: il ritorno in grande stile di James Gunn

Dopo il successo della Snyder Cut, i cinecomic della DC rivedono la luce del successo dando carta bianca ad uno dei migliori registi degli ultimi anni. Abbandonando quasi ogni aspetto della versione del 2016 diretta da David Ayer, il film riesce ad unire la stravaganza fumettosa dei personaggi e l’azione tipica del cinema hollywoodiano. A dirigere il tutto c’è il regista dei Guardiani della Galassia James Gunn, il quale per tutto il film non smette mai di dimostrare al pubblico come la sua idea di cinema sia decisamente più audace…

Continua a leggere

Train to Busan: il miglior zombie movie degli ultimi 10 anni

Negli ultimi anni uno dei mercati cinematografici che è emerso più di tutti è stato quello Sud Coreano. Alle cronache mondiali è sicuramente arrivato Parasite, il film di Bong Joon-ho capace nel 2019 di vincere l’Oscar per il “Miglior film”. A questo onore è doveroso specificare come sia stato anche il primo film straniero a vincere in quella categoria, un segnale di come l’occidente si stia decisamente aprendo di più alle produzioni d’oltreoceano. Uno dei film che non ha ricevuto gli stessi onori è sicuramente Train to Busan di Yeon…

Continua a leggere

Reminescence: Il Neo-noir che non colpisce

Per il suo debutto alla regia Lisa Joy ci propone una nuova veste del cinema Noir, purtroppo con diversi difetti. Dopo aver dimostrato la sua bravura con la serie Westworld, ora arriva nel mondo del cinema con Reminscence – Frammenti del Passato. Per una buona parte della visione sembra rivedere diversi film ben più noti e riusciti di questo, il tutto perché la pellicola riutilizza tante soluzione narrative già viste in film come Inception e Blade Runner. Insomma potremmo dire che forse manca un po’ di originalità alla pellicola, anche se…

Continua a leggere

Rebuild of Evangelion 3.0+1.0 – Il terzo finale è quello giusto

Il terzo finale di Evangelion è decisamente quello definitivo per un franchise che ha segnato profondamente il mondo dell’animazione. Il film 3.0+1.0 rielabora quanto visto nei finali dell’anime e del film End per offrire una nuova prospettiva a tutti i suoi protagonisti e forse anche allo stesso creatore. Il primo finale era arrivavo al termine dell’anime, il quale era stato colpito da una produzione piuttosto travagliata. Nonostante questi problemi la Gainax (lo studio originale) e soprattutto il creatore Hideaki Anno hanno sfruttato al meglio la loro creatività per sovvertire qualsiasi…

Continua a leggere

Black Widow: la wild card del Marvel Cinematic Universe

Ancor prima dei vari rinvii causati dal Covid-19, si era già capito come questo film era decisamente fuori dai grandi schemi del Marvel Cinematic Universe. Un aspetto quasi divertente se ci pensiamo: un personaggio che ha avuto sempre un ruolo secondario, alla fine vede la sua origin story in un film anch’esso secondario. Per riprendere un termine tecnico tennistico, sia il personaggio che il film li definirei una “Wild Card“; ovvero quando un giocatore può partecipare ad un torneo con un invito speciale e senza meriti sportivi. Ecco non voglio…

Continua a leggere